Live Content Creation

Live Content Creator: la storia.

Qui è dove ti spiego come tutto ha avuto inizio...

Tra il 2014 ed il 2015 mi sono accorto di un gap nel mondo della comunicazione. In quegli anni, in tutte le agenzie di comunicazione si parlava, con particolare attenzione, di real time marketing ma nessuno si occupava di creare contenuti in tempo reale, almeno durante gli eventi e le produzioni.

Realizzato dal mitico Guido Astolfi

Dopo una laurea magistrale in Digital Marketing presso la IULM, ho mosso i miei primi passi, professionali, all’interno dell’agenzia di comunicazione We Are Social per poi continuare la carriera in Ogilvy.

Le Instagram Stories ancora non esistevano, il social più utilizzato per comunicare in real time era Twitter. Un giorno durante un evento, mi ricordo molto bene che il cliente mi ha chiesto di scattare una foto da mobile perché non avevano contenuti da pubblicare su a Twitter, per cavalcare il trending topic. All’evento era presente un videomaker ed un fotografo ma nessuno aveva a disposizione materiale da mettere online in tempi brevi; così invece di scattare una foto da mobile, ho provato a realizzare un mini video con la tecnica dell’hyperlapse perché, secondo me, quella tipologia di contenuto non solo rispettava la grammatica dei social ma era un’innovazione per la comunicazione in real time del brand ed era in grado di trasmettere al meglio il mood dell’evento.

Quando ho mostrato il video al cliente, sorpreso e contento, ha voluto pubblicare immediatamente il contenuto. Da quel preciso momento ho capito che era giunto il tempo di dare vita ad una nuova professione del ramo del digital marketing: Live Content Creator

Il Live Content Creator ha come obiettivo quello di migliorare il racconto social durante eventi e produzioni attraverso la creazione di contenuti in tempo reale. Il punto di forza di un Live Content Creator è la capacità di ideare e produrre contenuti multimediali in tempo reale. Le sue skill comprendono la conoscenza teoria e pratica di regia e post produzione attraverso dispositivi mobile.

Realizzato da Guido Astolfi

In questo mondo frenetico dettato da algoritmi e nuove modalità di comunicazione è importante essere sempre sul pezzo, quindi scoprire quali sono i contenuti che gli utenti masticano e digeriscono più facilmente, per farlo il mio consiglio

  • Fare ricerche su piattaforme user generated content: Instagram e TikTok;
  • Sfrutta il tuo Apple Store per cercare nuove app che siano in grado di facilitare il tuo processo creativo;
  • Crea contenuti che rispettino la grammatica dei Social;
  • Differenzia la tua tipologia di comunicazione;
  • Non aspettare di essere il migliore, tu inizia e migliorati con il tempo.

Supporta il mio progetto! Basta un caffè ☕️

Se questi materiali ti sono stati utili, offrimi un caffè o più di uno! 🔥🚀👽🤟🏻

€1,00

Logo realizzato da Guido Astolfi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: